PolisAnalisi | Luisa Brunori
Curriculum vitae di Luisa Brunori
I.G.A. Bo, Istituto di Gruppoanalisi di Bologna, Ricerche e studi, Processo formativo, Scienze psicologiche - neuropsicologiche - psichiatriche, psicosociali - psicopedagogiche della famiglia, del gruppo e delle organizzazioni, E.G.A.T.I.N., G.A.S., I.A.G.P., C.O.I.R.A.G., A.S.V.E.G.R.A., I.S.P.S., UNIBO, Il gruppo, Statuto, Il network europeo, Certificati e riconoscimenti, Pubblicazioni, News, Contatti
15750
page,page-id-15750,page-child,parent-pageid-15590,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-5.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Luisa Brunori

Luisa-BrunoriNata nel 1943, è:

 

  • Professore Alma Mater presso la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione.
  • Vice Presidente della Fondazione Grameen Italia (G.I.F.).
  • Fondatrice e Presidente di IGABO Istituto di Gruppoanalisi di Bologna.
  • Presidente dell’Osservatorio Internazionale per la Microfinanza (M.I.O.), Università di Bologna.
  • Responsabile Scientifico del Progetto “Teaching Microcredit in Secondary Schools” Global Learning in the formal education system (EuropeAid/131141/C/ACT/MULTI).
  • Fondatrice dell’Associazione WIN-WIN è creata con lo scopo di individuare soluzioni virtuose per il superamento delle conflittualità sociali e per lo sviluppo armonico delle risorse degli individui e della Comunità.

 

ATTIVITÀ SCIENTIFICA E PROFESSIONALE

L’attività scientifica si realizza nell’ambito delle ricerche sui gruppi e sulle loro dinamiche con particolare attenzione ad alcuni aspetti del gruppo stesso visto, applicato e osservato dal punto di vista teorico della gruppoanalisi.

I principali ambiti di ricerca sono rivolti soprattutto verso due linee: quella delle relazioni orizzontali nei gruppi e delle loro applicazioni a partire dai legami familiari, i rapporti fraterni a quelli paritetici e reciproci delle situazioni Comunitarie e quella degli aspetti economici nei gruppi come espressione dell’intersezione tra economia relazionale e gruppoanalisi. Quest’ultima area di studio è stata la più ricca di attenzione e di sviluppi negli ultimi anni con svariate realizzazioni applicative e professionali.

 

1993 – 1996

Membro eletto del direttivo delle seguenti istituzioni scientifiche:

 

  • European Association for Transcultural Group Analysis, EATGA; Belgio;
  • Group Analytic Society GAS, Londra;
  • Commissione for Continuing Education and Training della IAGP;
  • International Association of Group Psycotherapy (IAGP);
  • Consiglio dell’Ordine degli Psicologi della Regione Emilia e Romagna;
  • Scientific board Committee della GAS, London;
  • Editorial Board della rivista “Group analysis”, Sage Ed., London;
  • Editorial Board della rivista “Attachment and Human relations”, London.
1997 – 1998 Affidamento dell’insegnamento di Psicologia Dinamica presso il Corso di Laurea in Scienze dell’educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione per l’A.A.1997-1998.
1997 – 1999 Affidamento dell’insegnamento di Teorie e tecnica della dinamica di gruppo presso il Corso di Laurea in Psicologia, Indirizzo Clinico e di Comunità presso la Facoltà di Psicologia.
1998 Membro Fondatore della Associazione per la Terapia di Comunità: ATC, Italia.
1999 Membro Fondatore dell’Istituto di Gruppoanalisi di Bologna IGABO.
2000 Fondatrice del Laboratorio sui Gruppi che costituisce la base per la successiva creazione del Centro Interdipartimentale per la Ricerca e l’Intervento sui Gruppi: C.I.R.I.G. attualmente ricollocato nell’ambito del dipartimento di Psicologia come Centro Dipartimentale C.R.I.G.
2000 – 2005 Insegnamento di Teorie e tecniche della dinamica di Gruppo presso la Facoltà di Psicologia e insegnamento di Psicodinamica delle relazioni famigliari presso Scienze della Formazione.
2002 – 2004 Presidente della Group Analytic Society, International con sede a Londra.
2006 – 2008 Responsabile del Progetto Strategico di Ateneo M.I.C.R.O. Obiettivo del progetto del progetto è di comprendere l’impatto economico, sociale e umano che il “microcredito” ha sugli individui e le loro comunità. In una prima fase si è previsto di svolgere una meta-ricerca nei diversi ambiti disciplinari; e nella seconda, l’individuazione e la messa a punto di strumenti di valutazione appropriati; validazione degli strumenti attraverso studi pilota; elaborazione dei dati e revisione degli strumenti.
2007 – ad oggi Fondatrice e Direttrice dell’Osservatorio Internazionale sulla Microfinanza M.I.O. L’Osservatorio Internazionale per la Microfinanza nasce con la convinzione che credito e fiducia siano strumenti fondamentali per trasformare le occasioni in opportunità, e con la vocazione di operare come Centro di eccellenza per la ricerca e le analisi sui fenomeni di microfinanza secondo una prospettiva multidisciplinare: antropologia, business administration, diritto, economia, etica, finanza, psicologia e sociologia. Ne è Presidente Onorario M. Yunus.
2007 – ad oggi Coordinatrice del Progetto Psichiatria e Microcredito (2007)
Il progetto prevede l’applicazione del modello microcredito Grameen a popolazione con disagio psicosociale. A Carpi si è pensato di utilizzare il microcredito con persone in situazione di grave disagio psichico e/o sociale. Il progetto elaborato dal Centro di Salute Mentale locale assieme ai Servizi Sociali del Comune è stato recepito nei Piani Sociali di Zona dal 2005 sino ad oggi.
2007 – 2008 Responsabile scientifico del Progetto Sviluppo imprenditorialità femminile di Caltagirone Il progetto PRO GENDER – n. 1999/IT.16.1.PO.011/3.12/7.2.4./217, realizzato in collaborazione con Agenzia Di Sviluppo Integrato e il Comune di Caltagirone (CT), ha come finalità quella di attivare un nuovo strumento che possa consentire alle donne residenti nel territorio del Calatino Sud Simeto.
2009 – 2010 Responsabile scientifico dello Studio di fattibilità Grameen Italia
Realizzazione dello studio di fattibilità Grameen Italia in collaborazione con Unidea Foundation e Grameen Trust.
2010 Membro responsabile della costituzione della Fondazione Grameen Italia, progetto italiano nato dalla collaborazione tra Università di Bologna, Grameen Trust e Unicredit allo scopo di replicare nella metodologia, nei principi ispiratori e nella sua definizione identitaria l’esperienza bengalese della Grameen Bank.
2011 – 2015 Vice Presidente della Fondazione Grameen Italia.
2011 Fondatrice dell’Associazione WIN-WIN è creata con lo scopo di individuare soluzioni virtuose per il superamento delle conflittualità sociali e per lo sviluppo armonico delle risorse degli individui e della Comunità.
2011 – 2013 Responsabile Scientifico del “Progetto Monitoraggio delle politiche del lavoro con le politiche di sviluppo locale dei sistemi produttivi riguardo il microcredito e la microfinanza” promosso dall’Ente Nazionale del Microcredito.
2013 – 2015 Responsabile Scientifico del Progetto “Teaching Microcredit in Secondary Schools” Global Learning in the formal education system (EuropeAid/131141/C/ACT/MULTI).

 

ATTIVITÀ DIDATTICA E DI FORMAZIONE

 

1992 – 1999 Creatrice del Laboratorio per la Ricerca e lo Sviluppo della Psicoterapia di Gruppo, per la formazione alle tecniche gruppo-analitiche di psicologi e psichiatri operatori in ambito istituzionale e privato, in collaborazione con GAS (Group Analytic Society, London) e IAGP (International Association of Group Psychotherapy), presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna.
1994 – 1996 Direttrice del Corso di Formazione (Master FSE) Laureato in Psicologia, operatore di gruppoanalisi in carcere, presso il Corso di Laurea in Psicologia, Università degli Studi di Bologna in accordo con l’International Association for Forensic Psychotherapy, la Portman Tavistock Clinic e il Carcere di Grendon Underwood, London.
1996 – 1999 Docente della scuola di Specializzazione COIRAG (Confederazione di Organizzazioni Italiane per la Ricerca Analitica sui gruppi ) Teoria e tecniche del colloquio psicologico presso la sede APRAGI, Torino.
1997 – 19991999 – 2000 Direttrice e docente del Corso di Formazione Professionale Operatore di gruppoanalisi transculturale approvato dalla Regione Emilia e Romagna, Fondo Sociale Europeo.
1999 Coordinatrice e Responsabile scientifico della Easter School tenuta presso il Centro Residenziale di Bertinoro in collaborazione con la IAGP (International Association for Group Psychotherapy), l’IAN (International Attachment Network) sul tema “Attachment and Group work”.
2000 – 2007 Ideatrice e Responsabile scientifico di Corsi di Formazione per medici e per il personale sanitario del Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna.
(2000 – 2002) progetto “Medicina orientata al paziente”; (2002 – 2004) corsi di formazione per la Comunicazione di cattive notizie per medici; (2003 -2005)“Comunicazione del rischio” e “Consenso informato”; (2004 – 2005) corso per gli operatori del Reparto di Riabilitazione Estensiva volto a migliorare la comunicazione nel “team assistenziale” e tra medico e paziente; (2006 – 2007) Corso di Formazione per personale sanitario Azienda Ospedaliera “Il Gruppo, la Relazione, la Cura”.
2006 – 2007 Docente del Master In Development And International Cooperation (MIDEVIC) presso CID- Centre for International Development Bologna.
2010; 2013 Docente di The Asian University for Women (AUW), Chittagong, Bangladesh.
2005 – 2013 Responsabile scientifico e Direttrice dei Corsi di Alta Formazione:
 

  • A.A. 2005-2006 “I beni relazionali nei luoghi di lavoro: l’economicità dei gruppi“;
  • A.A. 2005-2006 “Manager per il microcredito: lo sviluppo attraverso il gruppo”;
  • A.A. 2008-2009 Corso di Alta Formazione “Conduttore di gruppo nell’intervento educativo, sociale e di supporto psicologico”; – A.A. 2009-2010 Corso di Alta Formazione per “Operatore di Microcredito”;
  • A.A. 2012-2013 Master di I livello in “Microcredito e Imprenditoria Sociale”.

 

ALCUNE PUBBLICAZIONI

 

  • Brunori L., Apprendere dal Sud del Mondo, le reti virtuose del microcredito: uno strumento innovativo per lo sviluppo, in: Zani Mauro, Tra sviluppo e povertà esperienze a confronto, Bologna, Gruppo socialista parlamento europeo – PSE, 2006, pp. 51-60 () [capitolo di libro].
  • Raggi C., Casella R.A., Brunori L., (2006) Il gruppo di nuovi giunti. Un progetto di supporto ai detenuti nella fase di ingresso in carcere., «RASSEGNA PENITENZIARIA E CRIMINOLOGICA», gennaio/Aprile 2006, pp. 159 – 174 [articolo.
  • Brunori, L., Prefazione in “Borgomeo C. III Rapporto sul Microcredito in Italia” Rubettino, Catanzaro 2007.
  • Brunori, L. (2008). Money for peace in “Disrespect today, conflict tomorrow” by the Center for post-conflict – Nottingham University – U.K., pp. 79-90 ().
  • Brunori L., Bleve C., La finanza dei poveri in Micromega 3/09, Gruppo Editoriale L’Espresso, Roma, Maggio 2009, pp.146-151 (). [articolo].
  • Brunori L., Magnani G., Bleve C., Microcredito e salute mentale in Rivista Sperimentale di Freniatria, N.2/2009, Vol CXXXIII, Franco Angeli, Roma, Agosto 2009, pp.127-141 (). [articolo].
  • Brunori L., Bleve C., Il gruppo di Microcredito: là dove Psicologia ed Economia si incontrano, in Plexus, Semestrale Scientifico a cura del laboratorio di Gruppoanalisi, N.3, Ottobre 2009 [articolo].
  • Brunori, L., Bleve, C., Sparro A., (2011), The Economy of Human Relations: Microcredit and Social Business,in The Journal Of Social Business Volume 1, No. 1, January 2011, pp.206-218, The centre for Development Scotland.
  • Brunori L., Di Benedetto C., (2013), Il Microcredito, in La società degli individui, 45,2012/13, pp. 53-64.
  • Brunori L., Pines M., (2013), The other side of the coin. The psychological aspects of microcredit, Nova Science Publishers Inc., New York.
  • Brunori L.,Bonaga G., (2013), Denaro e relazioni: la psicologia alle radici dell’economia, a cura di, in Narrare i Gruppi, vol. 8, n°2, pp. 161-249, website: www.narrareigruppi.it, ISSN: 2281-8960.
  • Brunori L., (2013), La costruzione del pensiero economico: Oikos Nomos, in Narrare i Gruppi, vol 8, n°2, pp. 161-168, website: www.narrareigruppi.it, ISSN: 2281-8960.
  • Bonaga G., Brunori L., Magnani G. (2013), Un gruppo di microcredito presso il Centro di Salute Mentale di Carpi: risultati di efficacia ed efficienza, in Narrare i Gruppi, vol 8, n°2, pp. 169-188, website: www.narrareigruppi.it, ISSN: 2281-8960.
  • Brunori L., Giovannetti E., Guerzoni G., (2014), Faremicrocredito.it. Lo sviluppo del potenziale del microcredito attraverso il social business in Italia, Franco Angeli, Milano.
  •  Brunori L. (a cura di) (2014) La complessa identità del microcredito: una ricerca multidisciplinare. Il Mulino: Bologna.

 

Tel 051 209 1874
e-mail luisa.brunori@unibo.it
www.grameenitalia.it