PolisAnalisi | Rita Maria Grazia Zobel
Curriculum vitae di Rita Maria Grazia Zobel
I.G.A. Bo, Istituto di Gruppoanalisi di Bologna, Ricerche e studi, Processo formativo, Scienze psicologiche - neuropsicologiche - psichiatriche, psicosociali - psicopedagogiche della famiglia, del gruppo e delle organizzazioni, E.G.A.T.I.N., G.A.S., I.A.G.P., C.O.I.R.A.G., A.S.V.E.G.R.A., I.S.P.S., UNIBO, Il gruppo, Statuto, Il network europeo, Certificati e riconoscimenti, Pubblicazioni, News, Contatti
15954
page,page-id-15954,page-child,parent-pageid-15590,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-5.9,wpb-js-composer js-comp-ver-4.7.4,vc_responsive

Rita Maria Grazia Zobel

Rita Maria Grazia ZobelNata nel 1964, si laurea in Psicologia ad indirizzo Applicativo presso l’Università degli Studi di Padova, Facoltà di Magistero (1990).

Specializzata in Psicoterapia Sistemica Relazionale presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia, Milan Approach, diretto dal dr. Luigi Boscolo e dal dr. Gianfranco Cecchin (1992 -1995).

Formazione clinica e training psicoterapeutico per l’approccio integrato alle tossicodipendenze, i gruppi di ascolto, la prima accoglienza, la terapia e il reinserimento sociale condotto dal prof. Giuseppe Mammana (1992-1993).

Nel 1993 inizia la sua attività lavorativa con progetti nell’ambito della devianza e del reinserimento sociale di persone con svantaggio, tossicodipendenti e detenuti.

Negli anni, la sua competenza professionale ha compreso la cura dei legami familiari, minori in difficoltà in situazioni di affido e di adozione, orientamento, prevenzione e interculturalità, presso enti locali di alcune città della Regione Veneto e della Puglia.

 

Membro della delegazione Regione Veneto, in qualità di esperto delle politiche giovanili, in collaborazione con il Bayerischer Jungendring di Monaco di Baviera per un confronto sulle iniziative adottate dagli organismi pubblici e privati nell’ambito dell’emarginazione e della tossicodipendenza. Germania (2000).

 

Formazione Gruppo-Analitica presso il Laboratorio per la Ricerca e lo Sviluppo della Psicoterapia di Gruppo, Dipartimento di Psicologia dell’Università di Bologna, condotto dalla prof.ssa Luisa Brunori (2002-2004).

 

Conduttrice dei Laboratori nel Corso di Formazione per tutor “Progetto Interculturalità e Resilienza” Regione Veneto, BICE (Bureau International Catholiqué de l’Enfance) SEEF di Padova, (2002).

 

Consulente Psicologo al Tavolo di coordinamento dei progetti “Conoscersi” e “Senza Paura” del Piano per l’Infanzia e l’Adolescenza legge 285/ 97 – Comune di Padova Settore Servizi Sociali (2002 – 2003).

 

Socio-Consigliere della “Società di Psicologia della Dipendenze” (S.P.D.) Sezione Veneta (2002 -2009).

 

Consulente Esperto Psicologo ex art.80 per attività di osservazione e trattamento per il progetto “Mare Aperto” (Migliorare le attività di reinserimento degli affidati per trasmettere opportunità) presso U.E.P.E (Ufficio di Esecuzione Penale Esterna) di Venezia (2010-2014).

 

Continua a svolgere attività di consulenza per il Ministero di Giustizia – Corte di Appello di Venezia, Enti Locali, Associazioni non Profit e singole scuole.

 

Conduce gruppi di formazione e sensibilizzazione psicologica per adulti, in particolare genitori, docenti, operatori sanitari e detenuti.

 

Esercita inoltre in privato la professione di psicoterapeuta.

 

Pubblicazioni ad uso interno al termine di esperienze di gruppo, di convegni e docenze:

 

  • La Promozione del successo formativo nel P.O.F.” Provveditorato agli Studi di Padova – Ufficio Prevenzione e recupero dispersione scolastica (1999).
  • La Psicologia della dipendenza: Carcere – Territorio. Atti del Convegno-Simposio Psicologia della dipendenza: Sinergie tra carcere e territorio. Comune di Rovigo (1998).
  • Bilancio sociale e strumenti di gestione connessi ad esperienze di partecipazione civica nel governo del territorio” – Laboratorio della Pastorale Sociale e del Lavoro – Diocesi di Padova ( 2005).
  • Il lavoro di gruppo come strategia di reinserimento” atti moduli formativi di Psicologia –Penitenziaria – Padova (2001/2002/2003/2004/2005/2006).
  • Affidamento e quotidianità”di E. Mainardis, R.M. Zobel Le due città (rivista dell’amministrazione penitenziaria) n.9 anno XII – settembre (2011).

 

tel.049/8654605, cell.347/2545275;
e-mail: rimazobel@hotmail.com