associazione

La Scuola di PolisAnalisi è nata a partire dalle attività di studio e ricerca e dagli eventi congressuali dell’Associazione di Psicoanalisi della Relazione Educativa APRE, della quale è divenuta pertanto organo di Formazione.

L’APRE (attualmente presieduta da Filippo Pergola) nasce nel 2006 come ente scientifico non lucrativo di promozione sociale, con l’intento svolgere studi, ricerche-azione e interventi nelle scuole, nelle organizzazioni lavorative e nei contesti più ampi contesti sociali. L’intento di applicare il sapere psicoanalitico a tutti i luoghi ove il mentale si disloca, seguendo il paradigma della complessità, ha portato ad ampliare le attività di studio, formazione e intervento anche alla pedagogia, all’ecologia, all’economia, all’architettura, alla politica e a tutto ciò che configura la convivenza (Polis). Proprio durante convegni svolti in prestigiose sedi istituzionali (quali Camera e Senato) oltre che in Atenei (molti dei quali sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica in riconoscimento del valore scientifico e culturale) è stata maturata l’idea di un nuovo approccio: la PolisAnalisi, intesa come clinica del sociale.

Oltre alla Scuola (oggetto del presente sito-web) e della Rivista Scientifica (a cui partecipano clinici e accademici di chiara fama da tutto il mondo), l’APRE offre una serie di servizi presentati nei vari Istituti:

Istituto di Psicologia Scolastica (diretto da Valentina Di Domenico)

Istituto di Psicoanalisi Diplomatica per le Istituzioni e Organizzazioni lavorative (diretto da Pietro Lasalvia)

Istituto di Ricerca e Progettazione (diretto dal Daniele Brandimarte)